sabato 22 novembre 2008

Istruzione o distruzione pubblica?

Sabato 29 Novembre 2008, alle 15.30 al Salone Voltato del Museo Etnografico di Villafranca (MS) si terrà una conferenza chiamata "Istruzione o distruzione pubblica?"
Tra i relatori:
- Fabio De Nardis, responsabile nazionale dell'Università e della ricerca PRC;
- Matteo Molinaro, coordinatore nazionale CSP/CSU (Comitati in difesa della scuola pubblica e Coordinamento studentesco universitario);
- noi, gli studenti lunigianesi di Luniamoci.
Un incontro importante e da non mancare, in vista della grande giornata che noi, della rete studentesca lunigianese, stiamo realizzando in collaborazione col Centro Icaro di Costamala.
L'incontro è organizzato dal PCR Lunigiana (Partito di Rifondazione Comunista), ma con vari relatori nel tentativo di rimanere il più possibile apartitici. Luniamoci resterà sempre il più possibile apartitico - d'altronde tra di noi ci sono studenti di ogni partito e fazione politica - e invita calorosamente la maggior parte di voi a partecipare l'incontro, sia i pro sia i contro.
Perché, come diceva Voltaire, anche se "non sono d'accordo con quello che dici, [..] darei la vita perché tu lo possa dire".

3 commenti:

uniurbinlotta ha detto...

l'appello all'assemblea nazionale degli studenti medi
a Pisa di domenica 7 dicembre.


Da molte settimane, da ogni città d'Italia, decine e decine di
torrenti hanno dato vita all'onda anomala. Un movimento che nasce dal
basso, dall'esigenza e dal desiderio di ripudiare l'assoggettamento
della pubblica istruzione a logiche aziendalistiche di mercato e
manovre securitarie di ignoranza e controllo. La potenza che abbiamo
espresso fino ad oggi è riuscita a dimostrare che ribellarsi è
possibile e nelle ritrattazioni della ministra Gelmini abbiamo avuto
la prova che anche vincere è possibile.
A chi crede solo di dover aspettare che la protesta scemi per giocare
le sue prossime carte, a chi crede di poterci arginare con minacce e
denunce, lanciamo un avvertimento inequivocabile: abbiamo iniziato per
non fermarci e non sarà certamente con una nuova strategia di tensione
che riuscirete ad arrestare l'onda. Da ogni scuola, ogni piazza, ogni
iniziativa la voce su questo è chiara: "Io non ho paura!".
Allo stesso modo ripudiamo chi fomenta xenofobia e razzismo fin dai
banchi di scuola, come con la mozione Cota della Lega, che crea vere e
proprie classi-ghetto per i ragazzi migranti nei vari istituti. Questi
ultimi, in quanto luoghi di sapere, non dovrebbero avere nulla a che
vedere con l'ignoranza dell'emarginazione e della paura del diverso.
Per questo, difendere la scuola pubblica significa necessariamente
opporsi anche a simili provvedimenti. L'abbiamo ribadito da ogni
città: l'onda anomala è antirazzista e antifascista.
Noi siamo un movimento che non solo è determinato a bloccare le scuole
e le città, ma che per costruire una scuola diversa e basata sul
confronto, sulla condivisione, sulla socialità e sul libero sapere si
autoriforma.
Per noi un'autoriforma non può che nascere dal basso e costruirsi
nelle pratiche quotidiane di occupazione, autogestione e
autoformazione. Quando la cultura dei programmi ministeriali è fatta
unicamente di un nozionismo ideato per produrre menti acritiche di
futuri precari, la riappropriazione collettiva di tempi, spazi e
saperi è l'unica risposta possibile.
La scuola rappresenta un bene comune imprescindibile non solo per gli
studenti, ma anche per chiunque sia legato al mondo dell'istruzione
(come professori, genitori, personale ATA), con cui in un momento in
cui è l'intera istruzione pubblica ad essere sotto attacco, senza
sterili solidarismi, è imprescindibile una comunanza di lotte, date e
percorsi.
La formazione è anche un elemento cardine ben più ampio rispetto al
solo mondo della scuola: l'unico modo per costruire un futuro per
l'intera società, specialmente in un periodo di crisi economica e di
governo, è investire sulla ricerca e sullo sviluppo. Per questo,
quando diciamo che "Noi la crisi non la paghiamo!", abbiamo
inevitabilmente la necessità di rivolgerci a tutti i soggetti sociali
sui cui questa crisi viene fatta ricadere.
Dalle giornate di grande mareggiata a Roma e alla Sapienza è emersa
l'intenzione di costruire in ogni città una grande giornata di
mobilitazione per il prossimo 12 Dicembre.
L'onda anomala attraverserà, senza alcun tipo di meccanismo di
rappresentanza partitica o sindacale, di delegazione e di
normalizzazione, uno sciopero di cui costituirà l'eccedenza, il
potenziale moltitudinario e scardinante.
Questa data particolare, nell'anniversario della strage di piazza
Fontana e dell'inizio della strategia della tensione, ha il valore
aggiunto di stroncare sul nascere ogni tipo di meccanismo di
intimidazione e controllo: contro qualunque disegno di paura
resisteremo un minuto di più per difendere e reinventare la scuola, il
nostro bene comune fondamentale.


La convocazione dell'assemblea nazionale è lanciata dal Coordinamento
Cittadino di Pisa e dai coordinamenti cittadini di Roma, Milano,
Torino, Bologna, Bari, Padova, Viareggio, Alessandria, Venezia,
Palermo e Livorno.

In seguito all'assemblea degli studenti medi, tenutasi il 15/11/2008
alla Sapienza di Roma (a cui hanno partecipato più di venti città
italiane), gli studenti delle scuole superiori presenti si sono
riconvocati in una seconda, e ben più grande, assemblea nazionale che
si terrà domenica 07/12/2008 a Pisa. L'assemblea è stata convocata al
fine di creare un momento di confronto e discussione tra tutte le reti
studentesche autorganizzate delle scuole superiori di tutta Italia,
per riprendere fiato in quanto la lotta è evidente che sarà di lunga
durata:
- mettere in comunicazione e coordinare le varie realtà sparse sul
territorio nazionale;
- mettere in comunicazione la nostra lotta con quella degli altri
soggetti sociali colpiti dalla crisi: lavoratori, pendolari, studenti
universitari, occupanti di case, migranti e chiunque altro che,
partendo dalla necessità di soddisfare i propri bisogni, si sta
autorganizzando per riprendersi ciò che gli spetta;
- nella giornata di domenica 7, partire con un confronto nazionale sul
concetto di autoriforma dal basso della scuola per poi lanciare in
tutte le scuole tavoli di lavoro propositivi sull'autoriforma e sulla
didattica alternativa;
- rilanciare in tutte le scuole i collettivi studenteschi e nuovi tipi
di gruppi di aggregazione politica aperti alla collaborazione con
forze esterne alle scuole superiori, rilanciando così anche
coordinamenti cittadini e regionali;
- rilanciare su scala nazionale la giornata di venerdì 12 dicembre
(sciopero generale da trasformare in sciopero generalizzato) di modo
da portare in tutta Italia un giorno di forte lotta e conflitto
sociale.


SVOLGIMENTO DELL'ASSEMBLEA:

Sabato 06/12:
13:00 Occupazione Liceo Scientifico Filippo Buonarroti
Pomeriggio: sistemazione spazi per accogliere gli studenti dalle città

Domenica 07/12:
Ore 10:00: inizio Assemblea Plenaria
Ore 13:00: pausa pranzo
Ore 14:00: rientro in assemblea
Ore 16:00: chiusura Assemblea Plenaria
Ore 17:00: apertura tavoli di discussione:
- "Interazione e Mobilitazione" (come prendere contatto
con le altre realtà in lotta e quali date indire di mobilitazione
nazionale)
- "Didattica e Autoriforma" (passare dalla critica alla riforma alla
proposta attiva)
Sera: chiusura tavoli di lavoro

Lunedì 08/12:
10:00: ci teniamo aperta la possibilità di una seconda assemblea
generale in cui chiudere questioni magari rimaste aperte.


Per Informazioni chiamare (coord. studenti medi Pisa):

Lorenzo: 3403698471
Lorenzo: 3381601623
Fabio: 3382830235

Ciro Sciacqualaquaglia New York - Naples ha detto...

1
BASTARDO PAZZO PEDOFILO DANIELE MINOTTI (FACEBOOK): AVVOCATO DI RAPALLO E GENOVA ( E SPECIE, ANCHE SE LO "OCCULTA", DEL CANCRO DEL MONDO INTERO: SILVIO BERLUSCONI)! SCHIFOSO NAZIRAZZISTA, VICE PRESIDENTE DEL GRUPPO TERRORISTICO ED ASSASSINO "KU KLUK KLAN PADANO" ( PRESIDENTE NE E' IL GIA' TRE VOLTE FINITO IN GALERA PAOLO BARRAI DEL CRIMINALISSIMO BLOG MERCATO LIBERO, NOTO IN TUTTO IL MONDO COME "MERDATO" LIBERO) ! MEGA LAVA CASH MAFIOSO! AGENTE SEGRETO IN COPERTO DI TIPO OMICIDA! MA SPECIALMENTE, CRUDELISSIMO, SPIETATO PEDOFILOMOSESSUALE! FACEVA PARTE DELLA SETTA DI SATANISTI SODOMIZZA BAMBINI CON PARI PEDOFILO GIULIANO FERRARA, PARI PEDOFILA ANSELMA DEL'OLIO, ED ARRESTATO, NOTISSIMO PEDOFILO TANTO QUANTO, GIUSEPPE LAZZARI!!


LO HANNO BECCATO UN'ALTRA VOLTA A STO SCHIFOSO SATANISTA, ANZI, SATANAZISTA PEDOFILO DANIELE MINOTTI, AVVOCATO CRIMINALISSIMO DI RAPALLO E GENOVA (
Sede di Rapallo (GE)
Via della Libertà, 4/10 – 16035 RAPALLO (GE)
Tel. +39 0185 57880
Fax +39 010 91 63 11 54

Sede di Genova
Via XX Settembre 3/13 16121 – GENOVA)
CHE EFFETTUA ANCHE, DA SEMPRE, TANTISSIMO RICICLAGGIO DI DENARO MAFIOSO, COME ROVINA O TERMINA LA VITA DI GENTE PER BENISSIMO (ANCHE ORDINANDO OMICIDI), ATTRAVERSO COMPLOTTI MASSO-N-AZIFASCISTI, OSSIA, DI LOGGE SATANICHE DI ESTREMISSIMA DESTRA. STO VERME SCHIFOSO DI DANIELE MINOTTI FACEVA PARTE DI UNA SETTA DI PEDERASTA BERLUSCONIANI. IL CUI KAPO', E' OVVIAMENTE, IL PEDOFILO MAXIMO, IL SUO CAROGNESCO MANDANTE DI MILLE CRIMINALITA' E STALKING VIA WEB, METASTASI DI DEMOCRAZIA E GIUSTIZIA: SILVIO BERLUSCONI.

http://www.huffingtonpost.it/2015/03/26/intervista-gianni-boncompagni_n_6945522.html

http://www.giornalettismo.com/archives/104797/berlusconi-pedofilo-mafioso/

DI CUI IL NUMERO DUE E' IL SACCO STRA COLMO DI ESCREMENTI, NOTISSIMO PEDOFILOMOSESSUALE TANTO QUANTO, GIULIANO FERRARA ( LUI STESSO CONSIGLIA IL FARSI SODOMIZZARE, QUI

http://www.blitzquotidiano.it/politica-italiana/giuliano-ferrara-omosessualita-giochetto-consiglio-contro-natura-1483446/).

VOLETE ALTRE PROVE? ECCOLE QUA. IAMM BELL, IA'! LA, INVECE LEI, NOTA LESBICA, ZOCCOLONA MOGLIE DI GIULIANO FERRARA, ANSELMA DELL'OLIO ( PEDOFILISSIMA ANCHE LEI, SPESSO IN ORGE LESBO CON POCO PIU' CHE BAMBINE), IN QUESTO VIDEO CHE SEGUE

http://video.corriere.it/sesso-11enne-arrestato-regista-giuseppe-lazzari-l-intervista-rai/4287e44c-5e41-11e6-bfed-33aa6b5e1635

DAVA DEL GENIO AL SODOMIZZA BIMBI ( COME I SUOI COMPARI SATANISTI E SATANAZISTI DANIELE MINOTTI, GIULIANO FERRARA ED IL GIA' TRE VOLTE IN GALERA PAOLO BARRAI, NATO A MILANO IL 28.6.1965, DI CRIMINALISSIMA WORLD MAN OPPORTUNITIES LUGANO E WMO SA PANAMA), L' APPENA ARRESTATO PER PEDOFILIA: REGISTA GIUSEPPE LAZZARI ( PEDOFILO E NON PER NIENTE, DA SEMPRE BERLUSCONIANISSIMO... OO CHE CASO, OO).

http://brescia.corriere.it/notizie/cronaca/16_agosto_11/pedofilia-arrestato-regista-bresciano-giuseppe-lazzari-5e4ca24a-5fb2-11e6-bfed-33aa6b5e1635.shtml

SD

Ciro Sciacqualaquaglia New York - Naples ha detto...

2
CHE FACEVA SESSO CON UN BAMBINO DI 11 ANNI, A RAVENNA. COME AVRETE NOTATO NEL VIDEO, LA PEDOFILA TANTO QUANTO, ANSELMA DELL'OLIO, DAVA DEL GENIO AL SUO COMPARE PEDERASTA GIUSEPPE LAZZARI. IN QUANTO PARTE DELLA STESSA SETTA SATANISTA E PEDOFILESCA DI SILVIO BERLUSCONI, GIULIANO FERRARA, PAOLO BARRAI DI CRIMINALISSIMA WORLD MAN OPPORTUINITES LUGANO ED IL CITATO NOTO AVVOCATO SODOMIZZA BAMBINI: DANIELE MINOTTI DI GENOVA E RAPALLO, PURE AGENTE SEGRETO IN COPERTO, DI TIPO ASSASSINO. SI, ASSASSINO, PER OVRA E GESTAPO PUBBLICHE E PRIVATE DI SILVIO BERLUSCONI ( VOLETE PROVE ED INIDIZI? IAMM BELL, IA'....GUARDATE QUESTI LINKS, PLEASE.... GUARDATE COME STO PEDERASTA INCULA BAMBINI DI DANIELE MINOTTI, AVVOCATO CRIMINALISSIMO DI RAPALLO E GENOVA, SEMPRE DIFENDA SUOI DEPRAVATI "COLLEGHI", OSSIA VOMITEVOLI PEDOFILOMOSESSUALI COME LUI
http://www.lettera43.it/cronaca/adescava-minorenni-sul-web-miltare-a-processo_43675123449.htm
http://genova.repubblica.it/cronaca/2014/02/26/news/sesso_virtuale_in_cambio_di_soldi_per_videogame-79717213/
http://www.ansa.it/liguria/notizie/2014/06/20/adescava-minori-sul-web-condannato_36c57304-90aa-4c7f-8463-c7d610ed10dd.html
http://iltirreno.gelocal.it/massa/cronaca/2013/04/19/news/casolare-a-luci-rosse-il-pm-7-anni-e-mezzo-all-ex-dipendente-nca-1.6917147
E QUI A SEGUITO, LEGGETE, SEMPRE, PLEASE, LA TESTIMONIANZA DI STEFAN CUMESCU, CHE DA BAMBINO FU STUPRATO, FU SODOMIZZATO A SANGUE, FU SODOMIZZATO A MORTE, DAL BASTARDO NAZIPEDERASTA DANIELE MINOTTI, MASSONE NEO PIDUISTA, AVVOCATO DI MAFIOSI E CRIMINALI DI OGNI, DI GENOVA E RAPALLO
http://www.devsuperpage.com/search/Articles.aspx?hl=en&G=10&ArtID=1908142&KeyWords= ).

ED ECCO UN ALTRO TESTO CHE CHIARISCE QUANTO IL REPELLENTE INCULA BAMBINI, DANIELE MINOTTI STESSO, DA SEMPRE, RICICLI SOLDI KILLER, DI COSA NOSTRA, CAMORRA E NDRANGHETA, A GO GO!

http://grokbase.com/t/python/python-list/148jckyh1w/avvocato-pedofilomosessuale-ed-assassino-daniele-minotti-facebook-oltre-che-nazi-megalava-euro-mafiosi-e-come-detto-mandante-di-omicidi-o-suicidate-stalker-di-eroe-civile-michele-nista-su-ordine-di-tiranno-fasciocamorrista-silvio-berlusconi

http://anti-matrix.org/Convert/Articles_Conspiracy/Conspiracy/Conspiracy-Selected-Articles-140730152020.html

SD